Ciao Addicted,

effettuare una buona pulizia del viso è indispensabile per mantenere la pelle pulita, libera dai residui dei prodotti cosmetici, rinnovata e luminosa.

Negli ultimi anni sono stati lanciati sul commercio molti strumenti specifici per questo scopo, con caratteriste e funzionalità tecnologicamente avanzate.

Chi non vorrebbe avere il Clarisonic per coccolare la propria pelle con la sua tecnologia sonica e 300 oscillazioni al secondo? Bhe, tutti direi… Purtroppo questa meraviglia costa oltre 100 euro e quindi non è proprio alla portata di tutte le tasche.

 clarisonic

Ovviamente il mercato offre tante altre alternative sia di pari prezzo che di prezzo inferiore, ormai c’è una vasta scelta e molti brand quali Braun, Imetec, Foreo, Clinique ecc. hanno ideato il loro prodotto. Il loro costo, però, è sempre abbastanza alto, se poi si aggiungono le varie tipologie di testine (delicate, esfolianti, massaggianti) il prezzo può salire ancora di più. Nell’ambito del low cost, si trovano tante spazzoline economiche da quelle cinesi a quelle manuali, come quella di Kiko.

spazzola kiko

Come districarsi tra le varie possibilità?

Io ho scelto la spazzola Beurer, presa su Amazon per meno di € 20,00 (per adesso si trova a 17,69 euro qui)

beurer1

Per la pulizia e la cura quotidiana del viso è perfetta, ha 2 livelli di rotazione e funziona con 2 pile AAA ed è impermeabile e, dunque, utilizzabile anche sotto la doccia e nella vasca.

La spazzola facciale FC 45 consente una pulizia del viso profonda e delicata, inoltre, la possibilità di scegliere tra due diverse velocità la rende adatta anche alle esigenze delle pelli più sensibili. Oltre a svolgere un’efficace azione di pulizia, il suo utilizzo stimola anche la circolazione cutanea, donando una pelle levigata e morbida al tatto. La testina ha delle setole morbide e può essere usata quotidianamente senza creare alcun problema.

Io ho acquistato anche un kit di ricambio, per € 5,99 sempre su Amazon, infatti per giusta regola la testina andrebbe sostituita ogni 4 mesi.

beurer

La Beurer è un’azienda tedesca leader mondiale del mercato della salute e del benessere, quindi sulla qualità del prodotto si può stare tranquilli. Inoltre, per il prezzo che ha non si può desiderare di meglio. La uso da quasi un anno ed è ancora perfetta.

Come utilizzarla?

Basta bagnare la testina con un pò d’acqua, aggiungere il detergente viso preferito (io uso quello di Alkemilla all’Aloe)  e azionare la spazzola tenendo premuto il tasto centrale dell’accensione.

La passo su tutto il viso per qualche minuto in modo da creare un pò di schiuma, poi risciacquo. Trovo che utilizzando questa spazzola la pelle sia davvero pulita in profondità, infatti, anche quando penso di aver già eliminato tutti i residui di trucco con salviettine, bifasico e acqua micellare, la spazzola tira fuori ancora dell’altro sporco. Inoltre utilizzandolo alla seconda velocità noto una leggera azione esfoliante che rende il viso davvero liscio e morbido.

Altri articoli sulla pulizia del viso qui e qui.

Sono consapevole delle differenze con le altre spazzole più costose e blasonate, ma al momento mi trovo bene così. L’importante è prendersi cura del proprio viso!

Voi usate qualcuno di questi aggeggi?

 

 

6 Replies to “Pulizia del viso. Spazzolina rotante Beurer FC 45”

  1. Punto queste spazzoline da un po’ e avevo notato questa su Amazon! Non mi convinceva del tutto il prezzo ma il fatto che tu la stia usando da un anno mi ha convinta! Grazie!

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: