Ciao Addicted,

i consigli di oggi sono dedicati ai capelli ed in particolare all’utilizzo del ferro conico per arricciare i capelli.

Premesso che con le pieghe sono proprio una schiappa e non ho nè manualità, nè pazienza, ma allo stesso tempo i capelli mossi mi piacciono molto, ho voluto provare un ferro dalla forma un po’ differente rispetto a quelli che ho sempre usato.

Considerato che non ho molte pretese e che faccio la piega mossa una tantum, ho deciso di dare una chance ad un articolo di Amazon, che ho provato con soddisfazione e che vi vado ad illustrare.

 

 

ferroconico1

Come potete vedere, l’elemento in ceramica di questo ferro è affusolato, più grosso alla base e più sottile alla punta (da 19 a 9 mm circa), non ha la classica “pinza” che tiene la ciocca, ma una volta arrotolata bisogna tenerla con le dita (il che per me è risultato più comodo). In dotazione vengono anche forniti dei guantini termici, che io non ho mai utilizzato perchè non ne ho sentito la necessità. Non mi è capitato (ancora) di scottarmi le dita :).

ferroconico2

Rispetto ad altri ferri più comuni, questo ha l’elemento riscaldato più lungo, il che mi consente di arricciare tutta la ciocca lasciando lisci i capelli all’attaccatura per circa 15 cm. Avendo i capelli molto lunghi, con altri accessori simili, invece, non spesso non sono riuscita ad arricciare tutta la lunghezza e  per questo ho abbandonato i ferri per la piastra (che necessita di più pazienza e manualità).

Il ferro è dotato di un display che visualizza la temperatura e grazie alle freccine è possibile scegliere i gradi desiderati, fino ad un massimo di 210°.

1492940788591

Si riscalda velocemente, in un meno di un minuto è già pronto!

I miei capelli di norma dopo lo shampoo sono così

1490783542898

ecco il risultato dopo l’utilizzo del ferro

ferroconico4

In 10-15 minuti ho completato tutti i capelli, avendo cura di dividere tutta la chioma in piccole ciocche. Direi che il risultato è molto soddisfacente.

Nonostante la mia scarsa manualità non è stato difficile fare la piega e il ferro è molto leggero e maneggevole.

 

ferroconico3-3

Ovviamente, dopo aver arricciato tutti i capelli ho spruzzato della lacca e ho aperto i boccoli per dare un aspetto più naturale ai ricci.

La piega è durata per ben 3 giorni… un risultato davvero inaspettato per me che generalmente perdo il mosso già dopo un giorno…

Voi che ne pensate?

La mia esperienza è stata super positiva.. per 17,99 euro si può fare!

 

19 Replies to “[Beauty Tips] Ricci perfetti? Prova il ferro conico!!”

  1. Brava, i tuoi ricci sono venuti benissimo! Io non ho molto familiarità con piastre e ferri e le poche volte che ho tentato di utilizzarli il risultato è stato abbastanza insoddisfacente 🙂

  2. Boccoli a prova di Diego della Palma! Complimenti! Purtroppo io ho il problema contrario: da riccia adoro passare la piastra per lisciare la mia foltissima capigliatura!!

  3. Io non amo molto questi tools perché necessitano prima dell’utilizzo della piastra per chi ha capelli crespi come me…quindi il risultato è doppio stress per i capelli! Il risultato però è bellissimo

  4. Hai creato dei ricci perfetti con questa piastra! Quanto mi piacciono!!! Io ho i capelli dritti e lisci, mi piacerebbe tantissimo creare ricci come questi! Devo provare assolutamente questa piastra visto il magnifico effetto!

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: