Ciao Addicted,

negli ultimi tempi non si fa che parlare dell’ultima novità in campo di spugnette da trucco: la SILICONE SPONGE, cioè la spugnetta in silicone.

Demonizzata e testata un po’ da tutte, ho potuto provare questo accessorio grazie all’azienda BLISSANY.COM che me l’ha inviata per un test.

silicone sponge

Curiosa come una scimmia mi sono messa all’opera e l’ho testata per bene.

Già alla prima applicazione del fondotinta con questa spugnetta ho notato che la tecnica di utilizzo migliore è quella di trascinare il prodotto sul viso e mai picchiettarlo, come si fa con le classiche spugnette. Ho applicato poco prodotto per volta, partendo dal centro verso l’esterno trascinando il fondotinta su tutto il viso e infine sulla fronte.

Qual è la mia opinione? Punto per punto vi dirò pro e contro.

  1. Si utilizza meno della metà di prodotto. Essendo in silicone, non assorbe il fondotinta ma lo rilascia tutto sul viso, con un notevole risparmio;
  2. Dona un effetto naturale e leggero;
  3. Non riesce ad arrivare nei punti più critici come ai lati del naso;
  4. Non lascia striature;
  5. Si lava completamente sotto il getto dell’acqua;
  6. E’ più igienica rispetto alle altre spugnette perchè si asciuga immediatamente;
  7. L’applicazione del prodotto è omogenea e consente la stratificazione   

L’approccio iniziale è stato un po’ traumatico perchè la modalità di utilizzo è del tutto diversa rispetto all’applicazione del fondotinta con il pennello o la spugnetta.

Ho dovuto prenderci un po’ la mano ma alla fine sono riuscita ad ottenere un effetto gradevole alla vista. Alla fine ho aggiustato solo i lati del naso tamponando una spugnetta per uniformare tutta la base.

Credo che una make up addicted che si rispetti non possa non provarla, anche solo per curiosità!

In giro sul web se ne trovano di molto economiche, la mia su Amazon costa 6,55 euro.

 

 

 

0 Replies to “[Recensione] Silicone Sponge by Blissany | Top o Flop?”

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: