Ciao Addicted,

si sa, anche le pelli miste e grasse vanno idratate a dovere, meglio se con un prodotto specificamente indicato per le loro esigenze e, perchè no, opacizzante.

Dopo aver utilizzato e terminato la crema viso purificante di bioearth (recensione), mi sono orientata verso un altro prodotto eco bio, sul quale avevo sentito ottime opinioni:

la CREMA VISO OPACIZZANTE ALLA MAGNOLIA DI MATERNATURA

Ho cominciato ad utilizzarla, se non erro, in primavera quando le temperature erano ancora miti e l’ho messa alla prova durante tutta l’estate, anche e soprattutto ad altissime temperature.

 

crema viso opacizzante alla magnolia maternatura

 

Inci

Aqua [Water], Glyceryl stearate citrate, Glycerin, Cetearyl alcohol, Decyl oleate, Dicaprylyl ether, Propanediol, Glyceryl caprylate, Cetyl alcohol, Squalane, Magnolia biondii flower extract, Helianthus annuus (Sunflower) seed oil (), Sesamum indicum (Sesame) seed oil (), Olea europaea (Olive) fruit oil, Olea europaea (Olive) oil unsaponifiables, Arctium lappa root extract (), Lavandula angustifolia (Lavender) extract (), Silybum marianum extract (), Taraxacum officinale (Dandelion) rhizome/root extract (), Salvia officinalis (Sage) leaf extract (), Pistacia lentiscus (Mastic) gum, Hydrogenated olive oil, Benzyl alcohol, Ethylhexylglycerin, Phenethyl alcohol, Parfum [Fragrance], Xanthan gum, Benzoic acid, Dehydroacetic acid, Lactic acid, Sodium phytate, Lecithin, Alcohol denat., Tocopherol, Ascorbyl palmitate, Citric acid. da Agricoltura Biologica

Certificato ICEAVegan OkNo Test Sugli AnimaliNICKEL TESTED

L’azienda ci dice:

La Crema alla Magnolia ha un effetto dermopurificante e astringente, grazie a una ricca miscela di estratti di Magnolia, Bardana, Salvia e Lavanda. La Crema alla Magnolia rinfresca e rivitalizza mentre grazie all’azione seboregolatrice, la pelle diventerà effettivamente più sana e apparirà più fresca e radiosa. Inoltre, combina i migliori acidi grassi naturali per proteggere il delicato equilibrio di idratazione della pelle grassa, senza portarla a un’eccessiva secchezza.

Questa crema è ideale per chi ha la pelle grassa ma cerca un effetto idratato, morbido ed equilibrato per la propria pelle.

LA MIA OPINIONE

Questa crema è davvero ottima!

La texture del prodotto è leggerissima e si applica e si asciuga facilmente e velocemente. Ha un profumo fiorito leggero e fresco, e assolutamente non invadente.

Sebbene venga descritta come una crema “opacizzante”, ciò non sta ad indicare che il vostro viso sarà “matte” dopo l’applicazione (come nel caso di un primer dal finish opaco).

L’effetto dopo la stesura del prodotto è quello di una pelle asciutta, non unta, nè lucida.

La utilizzo di giorno come base trucco e funge benissimo allo scopo, perchè come ho già detto, si assorbe alla velocità della luce. La pelle risulta morbida, liscia, idratata e compatta.

Poichè è abbastanza leggera, nei periodo più freddi l’ho abbinata con un siero anti età o con una goccia di olio d’argan, in estate, invece, l’ho utilizzata da sola e ha idratato anche la pelle disidratata post mare.

Per precisione, devo segnalarvi che io ho una pelle mista soprattutto nella zona T e che per le mie esigenze giornaliere è andata più che bene. Di notte, invece, opto per qualcosa di più “strong” con effetto anti rughe.

Ne basta una quantità minima e il contenitore airless (a pompetta) garantisce che il prodotto rimanga sempre integro e privo di batteri.

Il prezzo, forse, è l’unica nota dolente del prodotto (circa 22 euro per 50 ml), che potrebbe non essere alla portata di tutte le tasche.

Ecco alcuni link per acquistarla:

Ecco Verde

Amazon

Only Bio

In conclusione, non posso che promuovere questa crema viso, ideale per pelli miste e giovani, come base trucco, ma anche per pelli più mature, abbinata ad un siero o un olio antiage.

3 Replies to “Crema Viso Opacizzante alla Magnolia Maternatura | Recensione”

  1. Molto interessante questo prodotto, per me una novità assolutamente da provare! Il fatto che sia leggera mi fa pensare che sia l’ideale per me in questo periodo e anche al rientro in città quando la pelle soffre ancora dell’aridità estiva.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: