Ciao Addicted,

il tema occhiaie è certamente uno dei più spinosi in campo make up e quindi spesso ci si chiede: come correggere le occhiaie?

La prima ed indispensabile regola da seguire è quella che richiama la teoria dei colori complentari.

In cosa consiste?

In breve e alla spicciola, seguendo la ruota dei colori, è possibile correggere discromie e imperfezioni grazie al colore contrastante.

 

come coprire le occhiaie

Quindi se dobbiamo coprire i rossori del viso come couperose dobbiamo utilizzare un correttore Verde, che appunto, contrasta il rosso.

Se vogliamo coprire le occhiaie molto evidenti e profonde, invece, dobbiamo utilizzare un  Arancione/pesca che contrasta il blu, mentre per quelle violacee e più tenui sarà meglio utilizzare un correttore giallo.

Ovviamente una volta applicato il colore correttivo, deve essere utilizzato un correttore del colore del nostro incarnato per uniformare la zona con il restoi del viso.

Questa teoria può sembrare difficile e troppo “professionale” per essere messa in pratica giornalmente, quindi la maggior parte delle donne utilizza un correttore del colore del proprio viso per correggere le occhiaie, con l’unico risultato di renderle grigie e lasciarle ben in evidenza.

Volendo ragionare per grandi linee, non ho mai ben capito di che colore siano le mie occhiaie ma, dopo svariati tentativi, ho capito che con un correttore aranciato/pesca riesco a bilanciare lo scuro nell’incavo degli occhi, però, detto tra noi, non sempre seguivo questo passaggio correttivo ed avendo poche occhiaie mi accontentavo esclusivamente del classico correttore beige.

Il trucco sta nel trovare il prodotto adatto alle nostre esigenze e quanto più semplice da utilizzare.

Ed ecco che vi parlo di un prodotto nuovo ed estremamente funzionale: il Maybelline Master Camo Apricot – Color Correcting Pen che è semplicissimo da utilizzare.

Io l’ho acquistato su Amazon perchè non l’ho mai visto nelle profumerie, ma penso che a breve si troverà ovunque.

Maybelline Master Camo Apricot

Si presenta come una vera e propria penna, con una spugnetta dalla quale fuoriesce il prodotto una volta girata la base della confezione.

Vi consiglio di farne uscire poco perchè il prodotto è molto pigmentato e il colore è veramente arancione e se utilizzato in dosi eccessive non si riuscirà più a sfumare.

Maybelline Master Camo Apricot

Maybelline Master Camo Apricot

A prima vista potrebbe sembrare assurdo mettere un colore simile sotto le occhiaie, ma vi assicuro che se utilizzato con parsimonia e poi coperto con un correttore più chiaro, che si uniformi con il vostro incarnato, il risultato sarà di copertura quasi totale delle occhaie.

Maybelline Master Camo Apricot

Anche se in questo caso ho messo molto prodotto (perchè era la prima applicazione e ne è fuoriuscita una quantità eccessiva), potete vedere la diversa copertura delle vene del mio polso con o senza l’utilizzo del color pesca.

Sulla sinistra ho utilizzato il Master Camo di Maybelline Apricot e poi sopra ho picchiettato il correttore Istant Anti Age di Maybelline, mentre a destra ho utilizzato solo il correttore beige senza la correzione pesca.

La differenza è evidente!

Maybelline Master Camo Apricot

 

Grazie alla forma dell’applicatore, riesco a sfumare il prodotto direttamente dalla spugnetta, riuscendo ad arrivare anche nelle zone dell’incavo dell’occhio che sono molto piccole.

Questa penna correttiva mi sta piacendo molto e la utilizzo tutti giorni, il prodotto è sottile e non fa strato quindi non appesantisce il contorno occhi, nonostante l’utilizzo di due correttori.

La correzione arancione va effettuata solo sulla prima parte del contorno ochhi e fin dove arriva lo scuro dell’occhaia, non oltre.

Inoltre, per quanto riguarda l’applicazione del correttore più chiaro e illuminante, vi consiglio di picchiettarlo leggermente con le dita sul color pesca/arancio, per evitare di strascinare via la correzione appena efefttuata.

Alla fine della procedura bisogna fissare il tutto con un pò di cipria trasparente/traslucida, io ad esempio mi sto trovando benissimo con il primer loose powder di PuroBio che è impalpabile e trasparente e così sottile da essere una polvere perfetta per la zona perioculare.

Conoscete la teoria dei colori? Lasciatemi un commento!

 


24 Replies to “Come correggere le occhiaie | Recensione Maybelline Master Camo Apricot – Color Correcting Pen [Beauty Tips]”

  1. Ho proprio bisogno di un correttore nuovo… Io purtroppo il problema delle occhiaie ce l’ho. E quindi per me è un prodotto importantissimo… Credo che mi ci voglia sull’aranciato!

  2. Combatto ogni giorno con le mitiche occhiaie…seguirò il tuo consiglio, sopratto per quanto riguarda la scelta del colore da utilizzare, a quanto pare fa la differenza!

  3. io per fortuna non ne soffro spesso, solo quando sono molto stanca, ma la ruota colori è utilissima! questo correttore lo proverò sicuramente

  4. Di fronte alla ruota dei colori la mia espressione è stata proprio come quella di una bimba. Non avevo mai sentito parlare della teoria dei colori complementari e, scopro solo ora, ho sempre usato il correttore per occhiaie sbagliato. Cercherò di rimediare!

  5. Mi hai spiegato molte cose di cui non ero a conoscenza, grazie, proverò anche io questo correttore deve essere perfetto per la mia pelle

  6. Incuriosisce molto anche me quota penna, l’acquisterò anche io su Amazon e seguirò i tuoi consigli per il suo utilizzo

  7. Cedo che dovrò seguire il tuo consiglio e acquistarlo, ci sono mattine in cui ho delle occhiaie pazzesche! Dici che è proprio necessario il doppio passaggio con un altro correttore? se ci picchietto su la bb cream che uso per il resto del viso non è abbastanza secondo te? Grazie!

    1. Le bb cream di solito non sono molto coprenti quindi rischieresti di avere uno stacco troppo netto tra il colore del viso e l’arancio del correttore, quindi potresti provare ma io credo che il risultato non sarebbe ottimale

  8. Non conoscevo questo correttore, grazie per la recensione. L’applicazione con spugnetta mi piace!

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: