Ciao Addicted,

sono stata molto indecisa sulla pubblicazione di questa recensione, perché da quando ho acquistato questo prodotto ho avuto opinioni contrastanti sulle sue performance.

Sto parlando del fondotinta Made to Last di Pupa Milano.

Quando è stato lanciato sul mercato, qualche anno fa, molte recensioni lo descrivevano come un fondotinta a lunghissima durata, che è stata, appunto, la caratteristica che mi ha convinta a provarlo.

Dopo averlo acquistato, però, ho avuto qualche dubbio poichè molte altre opinioni indicavano una caratteristica negativa di non poco conto, cioè quella di provocare imperfezioni e, dunque, di essere comedogeno.

Generalmente, non soffro di particolari imperfezioni ma in alcuni casi ho notato l’insorgenza di sfoghi sottopelle.

Adesso, non so se questi fossero dovuti realmente all’utilizzo del fondotinta perché l’ho sempre alternato con altri, ma non lo consiglierei affatto a pelli già problematiche.

Ma andiamo per gradi.

Fondotinta pupa made to last

Si tratta del classico fondotinta liquido da 30 ml in confezione di vetro con pompetta erogatotrice che si trova nei negozi della grande distribuzione.

Io l’ho acquistato da Acqua e Sapone per circa 14 euro (l’ho visto anche sui 18 euro), che per un prodotto da drugstore non è pochissimo.

La consistenza è liquida e la coprenza è media, ma modulabile a seconda del metodo di applicazione: con la spugnetta risulta più leggero, con il pennello, invece, il risultato è più coprente.

Io ho preso il numero 020 che è giusto per il mio incarnato e tende al giallino.

Fondotinta pupa made to last

Quali sono le caratteristiche indicate dal brand?

Il fondotinta a lunghissima tenuta, dal comfort totale che non ti tradisce mai.
E’ nato per resistere nel tempo e al tempo, tenace anche all’umidità e alle temperature elevate*
La texture, fresca e fondente, si stende con facilità in modo omogeneo. Il risultato? Il tuo viso perfetto e matt da mattina a sera. Coprenza modulabile da media ad alta.
6 tonalità.

  • Per tutti i tipi di pelle
  • SPF 10 – SPF 30
  • A basso rischio di allergie
  • Dermatologicamente testato
  • Non comedogenico
  • Paraben free
  • Oil free
  • Fragrance free
  • Alcohol free
  • Made in Italy

Cosa mi è piaciuto?

Sicuramente ho apprezzato l’effetto sul viso che è levigante, confortevole e abbastanza perfezionante, otticamente riesce a donare un effetto “porcellana”.

Inoltre, non va via durante la giornata e non rimane a chiazze sul viso dopo diverse ore.

Cosa mi ha delusa?

Indubbiamente la durata. Da un prodotto formulato e pubblicizzato quale fondotinta resistente molto tempo sul viso mi aspetto che non si lucidi solo dopo poche ore.

E’ vero, ho la pelle mista, ma la durata massima con effetto opaco di questo fondotinta su di me è di circa 4 ore.

Per questa ragione non lo riacquisterò in futuro e posso consigliarlo solo per pelli normali e mediamente secche e comunque senza problematiche particolari (visto il problema con le imperfezioni).

Fatemi sapere la vostra opinione, sono curiosa di saperne di più!

 

 

 

Altro su Fondotinta

Ho sbagliato il colore del fondotinta!! Nyx pro foundation mixer [Beauty Tips]

[Recensione] Fondotinta Dress me Perfect Deborah Milano

[Recensione] Fondotinta Maybelline Fit Me Matte + Poreless


17 Replies to “Fondotinta Pupa Made to Last [Recensione]”

  1. Ho la pelle mista quindi forse anche su di me la durata non sarebbe notevole. Anche a me capita con alcuni prodotti di non riuscire a capire se mi convincono o meno. Buona giornata 😊

  2. anche io ho la pelle mista e cerco fondotinta che durino a lungo e tengano a bada la lucidità; questo allora non lo prenderò, grazie per la recensione

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: