Ciao Addicted,

in questo post voglio parlarvi della mia base viso naturale con prodotti Piteraq Bio, in particolare vi mostrerò il fondotinta, la cipria e il blush.

Piteraq utilizza formulazioni con la massima percentuale di ingredienti naturali, più del 98%, nel pieno rispetto della natura. I loro prodotti sono privi di parabeni, eteri di glicole, siliconi, PEG e nanoparticelle. Ma sono ricchi di profumi naturali, minerali, oli essenziali e vitamine.

Ovviamente tutta la linea non viene testata sugli animali ed è certificata Vegan OK. Anche il packaging è eco-sostenibile e riciclabile ed è stata aumentata la percentuale di prodotti derivati da sorgenti BIO.

I prodotti che ho provato negli ultimi mesi sono: il fondotinta Blue Lagoon 37 E per pelli grasse, la cipria Alabastro HD 3°E e il blush Lac Rose 19° E – 32° E.

Base viso naturale con Piteraq

Il Blue Lagoon è un fondotinta naturale per pelli grasse, con una texture leggera, dal finish naturale, per contrastare l’iperproduzione di sebo, nutrire e opacizzare la pelle.

  • senza parabeni, eteri di glicole, silicone;
  • senza pegs, ftalati, edta;
  • senza mineral oil, paraffina;
  • senza ciclometiconi volatili (D4, D5, D6);
  • senza Alcol;
  • senza Glutine

Base viso naturale con Piteraq

Il 37° E è il colore perfetto per il mio incarnato invernale, un beige chiaro, per pelli chiare, con sottotono ambrato.

Base viso naturale con Piteraq

Base viso naturale con Piteraq

La versione per pelli grasse (esiste anche quella per pelli secche) contiene polvere di riso per opacizzare e contenere il sebo, idrolato di salvia con funzione astringente e purificante, olio di rosa antiossidante e vitamina E.

La texture è morbida e leggera e l’applicazione che preferisco è quella con un pennello flatbuki tipo questo

Vi sconsiglio la beauty blender perchè assorbe troppo prodotto e l’acqua della spugnetta (anche se poca) tende a far dividere la formula del prodotto (qui tutti i miei pennelli viso).

Per quanto riguarda la coprenza io la trovo molto leggera, quasi assimilabile ad una bb cream, dona un effetto uniformato ma non molto coprente.

Non necessariamente si tratta di una caratteristica negativa, perchè rimane molto confortevole sul viso ed è perfetto per chi non ama l’effetto finto dei fondotinta più coprenti.

Ovviamente trattandosi di un fondotinta naturale, non potete aspettarvi l’effetto dei fondi siliconici estremamente “piallanti”, bisogna applicarlo con attenzione e magari terminare la stesura con le dita.

Ciò nonostante se fissato con la cipria dura mezza giornata senza lucidarsi o fare macchia.

La cipria, appunto, è un prodotto che mi ha colpita particolarmente.

Sebbene appaia colorata, la Alabastro è una cipria HD è concepita contrastare la lucidità della pelle senza aggiungere alcun colore.

  • senza parabeni, eteri di glicole, silicone;
  • senza pegs, ftalati, edta;
  • senza mineral oil, paraffina;
  • senza ciclometiconi volatili (D4, D5, D6);
  • senza Alcol;
  • senza Glutine;
  • Trasparente HD (alta definizione)
  • Finish naturale e invisibile
  • Polvere impalpabile per un risultato vellutato
  • Fissa il make up, opacizza la pelle
  • Adatta a pelli sensibili
  • Pensata per ridurre al minimo il rischio di allergie

La polvere è molto fine ed impalpabile e la texture è molto setosa al tatto, ciò fa in modo che il viso appaia “nudo” e per nulla ingessato.

La speciale formulazione della Cipria Alabastro ha un’azione ideale per ridurre la produzione di sebo e proteggere l’epidermide garantendo un make up ad alta tenuta.

Degna di nota è la presenza dell’olio di jojoba e dell’olio di girasole, che assicurano idratazione ed elasticità alla pelle.

Nel corso delle ore si comparta benissimo, opacizzando sia il fondotinta naturale che quelli di profumeria tradizionale.

L’effetto visivo è perfezionante ma al contempo naturale e leggero.

Per quanto riguarda il Blush, la mia colorazione è la Lac Rose 19° E – 32° E composta da uno spicchio rosa naturale caldo e uno rosa acceso che possono essere utilizzati singolarmente oppure miscelando insieme i due colori.

Il Lac Rose è un blush naturale:

  • senza parabeni, eteri di glicole, silicone;
  • senza pegs, ftalati, edta;
  • senza mineral oil, paraffina;
  • senza ciclometiconi volatili (D4, D5, D6);
  • senza Alcol;
  • senza Glutine

La grana della polvere, come nel caso della cipria è sottile ed impalpabile e assolutamente non polverosa. La texture è leggera e facilmente sfumabile, in modo da avere un effetto più o meno marcato in base ai gusti personali.

Io preferisco l’effetto ottenuto mischiando i due colori, un blush opaco dache dona alle guance il famoso effetto “bon minne”.

Oltre a rendere il colorito del viso “sano”, la formula del Blush Duo Lac Rose è arricchita dall’olio di jojoba, olio di girasole e vitamina E, che avendo proprietà idratanti, ristrutturanti e rigeneranti mantengono la pelle elastica e protetta dall’invecchiamento.

Se desiderate una base viso naturale, con prodotti dagli ottimi ingredienti Piteraq è la scelta giusta!



11 Replies to “Base viso naturale con prodotti Piteraq | Fondotinta – Cipria- Blush [Recensione]”

  1. non conoscevo questo marchio ma confesso che conosco poco il makeup bio! sarei curiosa di provare il fondotinta!

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: